Pagine

martedì 15 novembre 2011

Charlie Chaplin's Great Dictator's Final Speech


"I'm sorry but I don't want to be an Emperor - that's not my business - I don't want to rule or conquer anyone. I should like to help everyone if possible..."

mercoledì 9 novembre 2011

Freedom is always the freedom of the one who thinks differently (Freiheit ist immer Freiheit der Andersdenkenden)

Freedom only for the supporters of the government, only for the members of a party – however numerous they may be – is no freedom at all. Freedom is always the freedom of the dissenter. Not because of the fanaticism of "justice", but rather because all that is instructive, wholesome, and purifying in political freedom depends on this essential characteristic, and its effects cease to work when "freedom" becomes a privilege.

[Rosa Luxenburg]

martedì 18 ottobre 2011

Alle volte le cose vanno male tutte assieme, ma si possono risolvere giorno per giorno.

Vas "One Man Band"

domenica 25 settembre 2011

Fine d'estate

Un suono di campane in lontananza, alle otto di sera - che fuori è già scuro, che fuori è già freddo - mi riporta, crudelmente, attraverso il tempo, all'età della mia infanzia, quando nelle serate estive in montagna, guardavo dal terrazzo il cielo imbrunire, il sole tramontare, e attendevo impaziente quel senso di protezione e conforto, che donava mia madre con la sua voce, nel chiamarci a tavola perché era quasi pronta la cena.
Ora quel ricordo si spegne pian piano, come svanisce il timbro che risuona nell'aria notturna e pulita, e io resto in ascolto, attendendo un richiamo che non verrà.

sabato 17 settembre 2011

"Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi Amore, sarei come il bronzo che risuona o il cimbalo che tintinna.

E se anche avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza;se anche possedessi una fede così grande da trasportare le montagne, ma non avessi Amore, io non sarei nulla.

E se anche distribuissi tutti i miei averi ai poveri e offrissi il mio corpo perché fosse bruciato, ma non avessi Amore, niente di tutto ciò mi gioverebbe.

L'Amore è paziente, è benigno; l'Amore non arde di gelosia, non si vanagloria, non s'insuperbisce, non si comporta in maniera sconveniente, non persegue il proprio interesse, non si indigna, non nutre alcun risentimento per il male ricevuto, non si rallegra dell'ingiustizia, ma gioisce della verità.Tutto ammette, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. L'Amore non avrà mai fine. Invece le profezie scompariranno, il dono delle lingue cesserà, la scienza svanirà. Perché la nostra conoscenza è imperfetta, e imperfetto è anche quello che profetizziamo. Ma quando verrà ciò che è perfetto, tutto quello che è imperfetto sarà annullato. Quando ero bambino, parlavo da bambino,sentivo da bambino. Ora vediamo come in uno specchio, in maniera oscura, ma allora vedremo in modo chiaro, faccia a faccia; adesso conosco soltanto in modo imperfetto,allora invece conoscerò come sono conosciuto.

Ora, dunque, rimangono La Fede, la Speranza e l'Amore. Questi tre. Ma quello più importante di tutti è l'Amore."

(San Paolo, Ia Lettera ai Corinzi, cap.13)

martedì 13 settembre 2011

Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, una parola per ferirla, ma poi tutta una vita per dimenticarla!
(Sir Charles Chaplin)

lunedì 17 gennaio 2011